Orto Collettivo Massari

 

 

 

 

Ente gestore:

Associazione Casematte

Fini dell'ente gestore:

L’Associazione Casematte si costituisce nel giugno del 2009 per volontà di un gruppo di professioniste che operano nell’ambito della promozione sociale e dello sviluppo di comunità. Ciò che sta a cuore all'associazione, è la realizzazione di azioni di partecipazione, l'accompagnamento a processi collettivi e la facilitazione di gruppi.

Numero di soggetti coinvolti:

20

Luogo:

Via Massari (tra Via della Cella e Via Massa), 10158 Torino TO

Circoscrizione:

5

Data di costituzione:

2011

Proprietà dell'area:

Comune di Torino

Analisi del terreno:

Superficie totale:

2000 mq

Numero di appezzamenti:

25

Superficie orti singoli:

0 mq

Superficie orto collettivo:

800 mq

Tipo di coltivazione:

Piena terra, cassoni, bancali

Tipo di coltura:

Biologico, sinergico

Ortaggi coltivati:

Verdure, erbe aromatiche, fiori

Presenza di alveari:

No

Attività:

Ricreativa, didattica, ortoterapeutica

Ausiliari:

Scuole - Scuola Elementare Allievo, Scuola Media Vian, Scuola Media Frassati, Scuola

Elementare Cafasso

 

Associazioni - Sorriso, Il Cammino, Sport di Bragat, Borgata, Altrocanto

 

Cooperative - Mondoerre, Zenith

 

ASL - Neuropsichiatria infantile, Consultorio di via Sospello 139/9 e via Tamagno 5, Centro diurno Psichiatria di via Sostegno 33 e via Leoncavallo 2, SERD di Corso Lombardia 187

 

Altro - Caritas della Parrocchia Cafasso e MensAmica

Budget annuale:

3 000€

Sostenibilità economica:

Fundraising attraverso eventi, contributi enti pubblici, contributi enti privati e fondazioni

Criticità:

Mancanza di fondi per sufficienti per inserire il servizio del bagno, l'acquisto di nuovo terreno agricolo certificato e l'ampliamento della parte idraulica, al fine di raddoppiare la parte coltivabile. Mancanza di fondi per garantire una continuità di un operatore specializzato per facilitare i target fragili inseriti nel gruppo.

Prospettive di ampliamento:

Renderlo un giardino pubblico, aprirlo molto alla disabilità, mettere un compost toilet

Foto: